Prima squadra - 18 feb 2024

BASSANO SI TIENE STRETTO IL PUNTO

I giallorossi strappano un pari prezioso in trasferta a Mori. Finisce 0 a 0

BASSANO SI TIENE STRETTO IL PUNTO

Due dati per cominciare e anche per gradire. Bassano colleziona il tredicesimo cleen sheet stagionale e ormai la sua retroguardia è una sorta di corazzata inferiore di un solo gol a quella della Clodiense dominatrice. Il Bfc non cade in trasferta da quattro mesi e mezzo e questo è un altro aspetto estremamente significativo. Ancora: il punto odierno avvicina i giallorossi all'obiettivo primario della salvezza distante adesso quattro lughezze ma soprattutto li mantiene tuttora in piena zona playoff con un luccicante quarto posto solitario. Il punto arpionato nel difficile sintetico trentino ha peso poichè ottenuto dinanzi a una formazione che doveva vincere a tutti i costi e perchè centrato a fronte di un mucchio di assenze, ben cinque: Zuin, Zanata, Fagan e Sagrillo squalificati, Seno infortunato.
Eppure, anche in situazioni rimaneggiate la squadra di Pontarollo non ha smarrito la sua identità colpendo due volte con Taiwo nel primo tempo (diagonale a lambire il palo e conclusione deviata da un difensore a portiere battuto) e collezionado con Forte la chance più nitida sulla quale il numero uno del Mori, Zanon, è stato prodigioso a salvare di piede. I giovanotti del Bfc ci han provato sparati sino all'intervallo coi trentini che hanno tentato con un tiro cross di Candio rimbalzata sulla traversa e con una punizione velenosa ammortizzata da Costa in tuffo.
Nella ripresa i ritmi si sono molto placati e il Mori ha portato una minaccia con un diagonale pericoloso mentre Bassano ha risposto nel finale con un lungo brivido sugli sviluppi di un calcio d'angolo senza che nessuno riuscisse a firmare la zampata vincente da un passo, con la palla che ha attraversato l'intero specchio.
Prova di gran solidità, punto che fa morale e buon sangue e testa ora a una nuova trasferta, stavolta domenica prossima a San Martino di Lupari contro la temibile Luparense. Ma Bassano vuol farsi trovare pronto anche là.

Notizie correlate

13 apr 2024

TRA FESTA E REALTÀ

06 apr 2024

BASSANO NEL BUNKER DELLA CAPOLISTA

05 apr 2024

ALE ZUIN E IL RITORNO AL GOL

29 mar 2024

BASSANO ALLA GIOSTRA DEL GOL

#forzabassano

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Bassano

Main Sponsor